Arte Del Ricamo

Orecchini Rotondi all’Uncinetto

Orecchini Rotondi all'Uncinetto

Quelli che vedi nell’immagine soprastante sono due orecchini realizzati all’uncinetto. The Purple Poncho ha realizzato questi orecchini e ne ha dato una esauriente spiegazione.

Cosa serve:
– Un gomitolo di filo per uncinetto n. 10
– 2 anellini per orecchini in acciaio
– 2 perline da mettere negli orecchini
– 2 monachelle – ganci per orecchini anallergici
– 2 orecchini a cerchio (struttura metallica a cerchio per orecchini rotondi)


Abbreviazioni:
sl st – maglia bassissima
ch – catenella
sc – singolo punto (punto basso americano)
dc – doppio punto (punto alto basso americano)

Note:

Eseguire il lavoro due volte per realizzare un paio di orecchini.

Lasciare un pezzetto di filo lungo circa 16 cm dall’estremità del filo. Per far in modo che il cerchio all’interno abbia un po’ di distanza e non sia chiuso, prima di iniziare il 2 giro accertati che il filo sia ben teso ed aderente. Se il cerchio è troppo grande dopo il 1 giro, è possibile ridurre il numero di maglie alte. Quando si effettua il secondo orecchino, presta molta attenzione alla tensione del filo, in modo tale che la lavorazione risulti uguale al primo orecchino.


Spiegazione Orecchini All'Uncinetto
Istruzioni:

Eseguire 5 catenelle, poi una maglia bassissima nella prima catenella di inizio, formando così un circolino.


1 Giro: 4 catenelle (rappresenta una maglia alta e una catenella); *1 maglia alta nel circolino, 1 catenella, * ripetere 15 volte; una maglia bassissima alla 3° catenella di inizio giro, 4 catenelle. (16 maglie alte, 16 catenelle).
Posizionare il lavoro ad uncinetto dentro l’orecchino circolare di metallo, ed utilizzare il pezzetto di filo iniziale di 16 cm, allineando correttamente il lavoro con la struttura metallica di forma circolare.


2 Giro
: Lavorare lungo la struttura metallica, 1 catenella, * 2 maglie basse in ogni maglia alta del primo giro,* ripetere 15 volte,  una maglia bassissima nella prima maglia bassa di inizio giro. (32 maglie basse).

Con l’ago per lana, tessere l’estremità del filo lungo le maglie alte sul retro del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *