Abiti con l’Arte del Patchwork

Abito di Primavere con Tecnica Patchwork

Hai mai pensato di realizzare un abito primaverile con le tue mani? Se nonl’hai ancora fatto, guarda l’immagine sopra, è proprio un bellisimo abito primaverile realizzato con la tecnica del patchwork.

Inizia con il collezionare tanti pezzettini di tessuto (magari delle stesse dimenzioni). Dentro casa o chiedendo alle amiche troverai sicuramente tanti pezzi di tessuto inutilizzati.

Bene! Lavali accuratamente, ritagliali e uniscili utilizzando la tecnica del patchwork. Cerca di avere già in mente il risultato finale. Puoi utilizzare i cartamodelli gratuiti disponibili online. Quello che realizzerai sarà davvero un pezzo unico, frutto della tua creatività e immaginazione. Ti assicuro che una volta terminato il lavoro, sarai davvero soddisfatta!

I pezzi di stoffa potrebbero essere di qualsiasi genere, ma per la primavera meglio utilizzare colori vivaci e non troppo spenti.

Se non riesci a trovare i pezzi di stoffa colorati, potrai acquistarli  in diversi negozi di hobbistica o nelle mercerie. Ormai il patchwork è diventata un’arte praticata in tutto il mondo, un po’ per via della crisi che ha limitato i nostri acquisti ed un po’ perchè è davvero bello creare e fare il collage dei nostri lavori.

Col patchwork si torna un po’ bambini e si rivive l’esperienza dell’incollare tra loro oggetti che magare pensavo prima non avere nulla a che fare tra di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.