Come Ricamare un Unicorno in Feltro

Questo tutorial ci permette di realizzare una decorazione natalizia unica e particolare: l’unicorno. Per realizzare il progetto occorrono semplici abilità di cucito base e ricamo a mano; un modo interessante per coinvolgere bambini e ragazzi a cimentarsi per la prima volta con ago e filo in un progetto creativo.

Le decorazioni a forma di unicorno possono essere utili come portalavanda o portasaponette profumabiancheria; delle idee regalo natalizie particolari da donare ai propri cari. Puoi anche riempire gli unicorni di caramelle e cioccolatini.

Per realizzare gli unicorni in feltro ti consiglio di seguire le istruzioni passo passo riportate quì di seguito.

Materiale

  • pannolenci o feltro di colore bianco
  • ritagli di feltro rosa chiaro o rosa pesco per la parte interna delle orecchie
  • decorazioni varie: fiorellini di stoffa, nastrini, perline
  • una matita cancellabile per tessuti
  • un po di ovatta per riempire la parte interna della decorazione
  • ago per ricamo
  • fili da ricamo Mouliné: nero ed altri colori a tuo piacimento
  • forbici per feltro
  • colla a caldo

Il materiale lo trovi disponibile sul nostro negozio online Arte del Ricamo Shop

Istruzioni

Per prima cosa, distendi il tessuto in feltro piegato in due sul piano lavoro e disegna un cerchio. Per tracciare il cerchio puoi utilizzare un tappo, la tazza o il piattino da caffè. Dipende dalle dimensioni che desideri.

Con la matita per tessuti, disegna gli occhi e le ciglia. Sulla parte superiore del cerchio, individua il centro e disegna un triangolo grande, mentre su ogni lato un triangolo piccolo (le orecchie dell’unicorno).

Ritaglia due triangoli piu’ piccoli di colore rosa per la parte interna delle orecchie dell’unicorno.

Ritaglia la sagoma che hai realizzato (ricordati che il tessuto è doppio per cui tieni ben ferme le due parti mentre ritagli in modo che le sagome siano di egual dimensione.

Per adesso prendi soltanto una sagoma che servirà per realizzare la parte siperiore dell’unicorno. Utilizzando due fili di Mouliné colore nero, inizia a ricamare a punto erba gli occhi e le sopraccicglia.

Per la frangia dell’unicorno, ricama un punto filza sotto il corno, inserisci e annoda ben stretti i fili lungo tutta la filza.

Sull’estremità superiore, nella parte interna del corno applica il nastrino formando il cappietto che servirà per appendere l’unicorno.

Adesso puoi cucire insieme le due parti dell’unicorno (la parte superiore e sotto quella inferiore). Fai in modo che le due sagome coincidano perfettamente e comincia a cucire lungo tutto il bordo. S cucitura quasi terminata ricordati di imbottire l’unicorno con dell’ovatta o capoc. Oppure puoi riempirla di lavanda, con una saponetta, o dei dolcetti a tua scelta.

Applica dei fiorellini decorativi in feltro o in tessuto sulla parte inferiore del corno, sopra la frangia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *